Un abito per Meghan

Meghan Markle è la sposa dell’anno, la più osservata: si adeguerà al serioso cerimoniale Windsor o inserirà qualche nota inconsueta? Intanto a Londra si scommette anche sul suo vestito. E voi come la vestireste?

Alcuni ci hanno già provato...

 

AMELIA CASABLANCA

Preziosa e seducente silhouette racchiusa dai volumi di un’ampissima gonna con un tripudio di pizzi francesi, sete, cristalli e trasparenze.

 

DALIN

Il nome della stilista è Vinnì Quaranta della Maison DALIN Abiti da Sposa.

Sirena in pizzo chantilly francese con intarsi di pizzo rebrodè ricamato a mano con effetto trasparenza sul fondo tutto in cristalli swarovski – pannello in organza voile di seta pura – corpino con scollo a “V” profondo con collo rifinito in pizzo a rilievo. Cinta effetto gioiello a definire la vita.

 

ELISABETTA POLIGNANO

La stilista Elisabetta Polignano ha pensato a un modello moderno e attuale, in linea con il carattere della sposa.

Si tratta di un abito doppio, trasformabile: sotto propone una linea a sirena morbida in satin, sopra una sopragonna molto ampia, di tulle di seta e pizzo.

Il corpetto in satin viene completato da una camicia di pizzo chantilly, la cui fascia omerale è di tulle di seta bordata con lo stesso tessuto del corpino e si potrà togliere durante il ricevimento.

A completare l’abito, un lungo velo in tulle di seta.

 

EMILIANO BENGASI COUTURIER

Sirena in raso di seta per Meghan Markle, con decoro di pizzo al tombolo di Offida sullo scollo a cuore. Sopra un leggero coprispalla, con doppia chiusura gioiello, in pizzo chantilly e decoro sulla schiena in tombolo di Offida e lungo strascico. Collo alla coreana ricamato con perle. Colore Bianco seta.

 

IRIS NOBLE

Abito pensato per Meghan Markle da Roberto Formentini, stilista del marchio IRIS NOBLE.

Lo stilista ha pensato per Meghan ad una tunichina bon ton interamente in pizzo chantilly di seta, con un prezioso bordo evidente sia sul décolleté che in fondo alla gonna.

L’abito dalla linea aderente ma non fasciato, molto accollato, è al tempo stesso sensuale grazie ad un velo di tulle che (s)copre le spalle e la schiena . I bottoncini sulla schiena riportano a quella sartorialità che non può mancare in un abito regale.

La silhouette per la cerimonia religiosa sarà velata da un sopragonna in candido tulle, con drappeggi in vita fermati da una composizione di cristalli. Questo elemento è pensato come elemento gioiello in mancanza della tiara, che Meghan non potrà indossare per seguire e regole della casa reale. Lo spacco laterale del tulle lascia solo intuire ad ogni passo lungo la navata il meraviglioso abito sotto. In un secondo momento la gonna verrà sganciata per rivelare le forme perfette della sposa e l’abito intero con strascico in pizzo.

* IRIS NOBLE usa solo i pizzi più preziosi presenti sul mercato,  tra questi anche il pizzo dell’abito con cui si è sposata la duchessa Kate Middleton. Quello pensato per l’abito di Meghan Markle è prodotto dalla stessa maison francese, più leggero ma non di minore pregio. Lo stile dei materiali e anche della linea dell’abito è modaiolo ma sobrio, come richiesto dai canoni della casa reale.

 

JILLIAN

Massimo Moles e Valeria Prisco, di Jillian, hanno realizzato questo bozzetto pensando all'abito per Megan Markle. E' un modello romantico, in pizzo, arricchito da ricami a rilievo dalle sfumature rosa. Il tutto impreziosito da delicatissimi petali di organza di seta pura per creare un effetto tridimensionale. 

 

KISUI BERLIN

• Nome dell’azienda/della stilista

kisui Berlin / Designer Kerstin Karges

• Tipo di tessuto

Cady di seta e pizzo francese

• Descrizione dell’abito

Poiché Meghan ha uno stile rilassato e non è particolarmente amante dello sfarzo, Kerstin come tessuto ha scelto il cady di seta, un materiale lievemente elastico che grazie all’aspetto moderno e sportivo sottolinea perfettamente la sua personalità. Gli inserti in pizzo francese sulle maniche e lo strascico donano un tocco romantico a questa silhouette essenziale da sirena. Il lungo velo doppio orlato di pizzo addolcisce tutto l’insieme.