Coppie straordinarie

A CURA DI GIULIANA PARABIAGO.

 

Il 'Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni' è un inedito concept sotto la guida artistica di Giusi Ferré, giornalista e indiscussa opinionista di moda per Sì Sposaitalia: mette in contatto la sposa con mondi diversi, creando  sinergie del tutto nuove. Il 6 aprile sfilano 'coppie inedite', brand affermati che  hanno messo a disposizione la loro esperienza per creare capsule speciali in collaborazione con influencer, stilisti del prèt-à-porter, personaggi dello spettacolo che si sono messi in gioco per la sposa con un entusiasmo travolgente.

 

Alessandra Rinaudo, fashion designer, art director di Nicole Fashion Group, conduttrice di programmi televisivi.

“Ho trovato con Paola Turani una sintonia immediata: appena ci siamo incontrate ci siamo capite, mi è piaciuta la sua contagiante semplicità, la sua energia, la sua modernità. Indossa l'abito da sposa con un misto di regalità e di naturalezza. Considero quella che abbiamo fatto insieme un'esperienza speciale e arricchente,  in comune abbiamo  una visione piena di entusiasmo e sorridente, un punto di vista che abbiamo comunicato negli abiti.”

Paola Turani, modella e  influencer , mezzo milione di affezionatissimi follower, collabora con L'Oréal, Yamamay, Carpisa, Chopard, Morellato, Twin Set, Hogan, Falconeri.

“Questa esperienza mi è piaciuta moltissimo, ogni abito racconta una sua storia: mi piace immaginare le storie, immedesimarmi e pensare  anche a quello che sarà il mio perfetto abito da sposa. So che cosa piace alle ragazze, ci siamo spesso confrontate sull'argomento, sicuramente credo di poter apportare un tocco di freschezza e di tendenza.”

--

Elena Bellantuono, stilista di Bellantuono Bridal Group

“E' stato interessante lavorare con Efisio Marras, proprio perchè non aveva mai fatto nessuna esperienza in questo senso. Ha investito dunque tutta la sua creatività in maniera pura, incontaminata, senza alcun pregiudizio. Il risultato sono sei abiti diversi, insoliti, inediti che hanno saputo utilizzare tutti gli elementi 'sposa' secondo canoni nuovi e con un mix and match molto moderno.”

Efisio Marras, direttore creativo di I'm Isola Marras

“E' stato un po' come fare un salto nel vuoto...ho pensato 'non so neanche da che parte iniziare', poi mi ha rassicurato la competenza di Bellantuono e lavorare in sinergia con Elena è stata una bellissima esperienza. Sono nati sei abiti che hanno come base un concetto di lingerie a cui ho sovrapposto tulle, organza, pizzi in una sorta di mix and match creativo, ho sottolineato il bianco con un tono nude che lo ha reso ancora più luminoso e ora sono contento del risultato.”

--

Enzo Miccio

“Ho incontrato Filippa per parlare del suo abito da sposa e, conversando sull'argomento, ho avuto modo di conoscerla meglio. E' una donna spontanea che ha un legame speciale con la natura. Coinvolgerla nel progetto è stato facile, lei ne è stata entusiasta: insieme, a quattro mani, abbiamo creato i cinque modelli, anche discutendo qualche volta...a lei non piaceva il pizzo inizialmente, ma poi se ne è quasi innamorata...”

Filippa Lagerbäck

“E' stata un'esperienza divertente e coinvolgente, abbiamo creato cinque abiti leggeri, spontanei, senza strutture o sovrastrutture, che non dominano la donna, che non la costringono, ma che l'assecondano. Forse ero già focalizzata sull'argomento, in fondo mi sposo a giugno...”

--

Elisabetta Garuffi, direttore creativo di Tosca Spose

“Abbiamo messo insieme creatività ed esperienze diverse, ma ci siamo incontrati sul piano della sensibilità e abbiamo trovato un punto d'incontro, un punto d'armonia, alla fine la sintonia è stata perfetta e il risultato interessante. Ne sono nati abiti dalle stampe floreali esplicite. Credo nello scambio e nel contributo di ciascuno.”

Fabio Sasso, stilista di Leitmotiv, con Juan Caro

“Abbiamo unito le nostre identità, Tosca ha un segno grafico, pulito, una confezione da haute couture, noi creiamo con il colore, con le stampe e ...abbiamo in comune anche la nostra città, Bologna! Ne sono nati cinque abiti che possono essere vissuti come abiti da sposa o abiti da cerimonia, abiti euforici, pieni di energia che hanno beneficiato di due diversi dna e che quindi sono più ricchi.”

--

Ernesto Passante Spaccapietra di Olympia Bridal

“E' un'iniziativa positiva che spero non termini con questa esperienza. Ci ha permesso di avere un altro sguardo: uno sguardo di tendenza, fresco, diverso. Credo che il nostro settore abbia bisogno di aprirsi e di relazionarsi con la moda, con il mondo dei social.”

Giulia Gaudino, fashion blogger

“Ho scelto un tono 'nude' per dare consistenza alle trasparenze, per valorizzare il pizzo che non era il solito pizzo...è stato emozionante lavorare per abiti che vestono tante emozioni. Considero velo e strascico due elementi irrinunciabili e penso che lo stile, anche se moderno, debba essere un po' principesco…”

--

Cecilia Verrini di Musani Couture

“Ho accolto il progetto con entusiasmo e credo che  Stefano De Lellis, abbia sentito questa disponibilità e affidato la sua creatività alla nostra esperienza. I cinque modelli hanno grande impatto visivo perchè vivono di due diverse creatività.”

Stefano de Lellis

“Ho lavorato sul corpo: décolletée, punto vita, gambe, esaltandone l'estetica con abiti fucsia che sono cerimonia ma che potrebbero essere scelti anche da una sposa. Non ho frequentato una scuola ma mi sono formato sul campo, ho iniziato con Luisa Viaroma, ho vestito Laura Pausini a Sanremo, ho realizzato costumi discena e il palcoscenico di Sposaitalia è stata un'altra bella occasione.”

 

E inoltre:

Blumarine Sposa per Bellantuono Bridal Group

Non è un fidanzamento, come per le altre coppie straordinarie, ma un matrimonio collaudato quello fra Bellantuono Bridal Group e Blumarine che, per il Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni, ha creato una ‘haute capsule’: cinque abiti rosa peonia, costruiti secondo sofisticate tecniche sartoriali e tutta la maestria di modelliste sapienti.

Carlo Pignatelli

Carlo Pignatelli ha compiuto i suoi cinquant’anni con una mostra celebrativa ‘Storia di un sogno’ che racconta anni straordinari, abiti straordinari, fotografi straordinari, ma l’anniversario ha avuto anche uno sguardo al futuro e sul Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni sfilano abiti maschili total black: pantaloni asciutti, giacca monorotore gioiello, rovere preziosi e per lei una splendente tuta pantalone con leggiadra sovrappone a strascico.

 

 

 

Data: 
Venerdì, 6 Aprile, 2018