Qualcosa di…anglosassone

By admin / On Maggio.14.2013 / In Curiosità / Width 0 Comments

In tutte le culture il giorno delle nozze è uno dei più importanti momenti nella vita degli sposi, un rito di passaggio attraverso il quale non solo due cuori vanno a vivere sotto una capanna, ma decidono di battere all’unisono. Tuttavia non ovunque la sposa segue le stesse tradizioni.

Dalla vecchia Inghilterra arriva l’antica usanza secondo cui la sposa dovrebbe indossare qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato e qualcosa di blu.
Si dice, infatti, che qualcosa di vecchio ricordi il periodo della fanciullezza e qualcosa di nuovo dia il benvenuto alla vita coniugale.
Qualcosa di prestato renderebbe profondamente partecipe una persona cara e qualcosa di blu lo suggerisce la tradizione ebraica, in cui la sposa usava adornare i capelli con un nastro di quel colore per indicare la sua fedeltà e la sua purezza.

E per i più superstiziosi: la sposa dovrebbe indossare all’interno della scarpa una monetina da pochi centesimi che sia di buon auspicio per le finanze della novella coppia.

Leave a Reply

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.